Carrello (0)
Scrivi una domanda
Progetti su misura: servizio di progettazione GRATIS!
Progetti su misura: servizio di progettazione GRATIS!
Chiudi

Quali fiori piantare per avere un giardino strepitoso

Vuoi sapere quali fiori piantare in giardino? Ecco alcune idee per iniziare a dare vita a un meraviglioso angolo di verde. Le cure e il grande lavoro saranno presto ripagati grazie al risultato generoso che la terra saprà dare. Per non rischiare delusioni e frustrazioni, l’ideale è pianificare con cura cosa e dove piantare prima di mettersi al lavoro. Il vivaio sarà di certo ricco di proposte irresistibili e senza una lista delle specie più adatte al terreno è facile incorrere nella tentazione di fare man bassa. Per poi vedere perire rovinosamente le piante che non sono adatte alla nostra casa, la sua esposizione e lo spazio a disposizione.

quali fiori piantare in giardino

Scegliere in base alle dimensioni del giardino

La prima cosa da fare quando si scelgono le piante da coltivare in giardino è definire quale spazio occuperanno. Non si tratta solo di immaginare quali attività svolgere intorno a una pianta parecchio ombreggiante o profumata. È importante valutare attentamente quale potrà essere il suo sviluppo massimo e il tipo di esposizione che gradisce di più.

Quindi tieni in considerazione quanto è grande il giardino. Se il terreno è spoglio da tanto tempo e non esiste già una suddivisione accurata degli spazi, organizzarlo rappresenta una vera sfida. Non è facile immaginare una trasformazione tanto radicale quando il terreno è brullo e le erbacce hanno preso il sopravvento.

Assicurati, metro alla mano, di prendere tutte le misure utili. Il perimetro, la presenza di alberi, la distanza dalla casa, l’eventuale posto per una casetta da giardino. Tutte queste informazioni saranno utili per pianificare e scegliere la disposizione delle piante in base alla loro funzione.

Valuta con attenzione il tipo di esposizione più adatto

Piante che soffrono l’esposizione diretta in pieno sole potranno essere messe in posizioni strategiche più a nord. Qui l’ombra è maggiore e il sole batte solo poche ore durante la giornata. Sarà possibile rivalutare anche piccoli spazi verdi ritagliati tra i palazzi di città sapendo in anticipo quali caratteristiche sono ottimali per la loro crescita.

l’ombra fiori piantare

Piante a foglia larga, anche quelle tropicali, si adattano bene anche ai climi più freddi e, se riescono a trovare un ambiente adatto, proliferano incantevoli. Un esempio per tutti, è la monstera deliciosa, dove delizioso è il frutto che produce la pianta e che cresce avvolto in un fiore con un unico petalo come fosse una grossa calla.

Al contrario, piante più robuste che sopportano l’esposizione ai raggi del sole potranno stare a sud. Incontrastata regina del mezzogiorno è la buganvillea. Non a caso, si tratta di una pianta originaria del Sud America, che cresce come cespuglio o arbusto. Ne esistono numerose varietà e il colore varia dal violetto al rosso, toccando tutte le sfumature, compreso il rosa acceso e l’arancio. È sempre più frequente trovare nei vivai anche la varietà completamente bianca, dalla bellezza delicata e sorprendente.

Distribuire le piante in base alla loro stagione di fioritura

Per sapere quali fiori piantare in giardino è importante tenere conto della stagione di fioritura. Può durare anche un paio di mesi, poi i fiori saranno rimpiazzati dai semi, in bacche o frutti, se la pianta è ben ambientata, e dalla caduta delle foglie se caduche.

Questi fenomeni cambiano completamente l’aspetto di una pianta e vanno tenuti in considerazione quando si distribuiscono nello spazio. Ci si potrebbe trovare con aree molto spoglie in alcune stagioni dell’anno.

stagione di fioritura fiori piantare

Invece di attendere l’arrivo della primavera per avere un bel giardino allegro e pieno di fiori, è possibile scegliere le piante in base alla loro epoca di fioritura. Tutte le stagioni, inverno compreso, possono regalare belle soddisfazioni. Dalle camelie, arbusti a fioritura tipicamente invernale alle coloratissime surfinie che resistono tutta l’estate.

Chi è agli inizi può prediligere piante locali

Non tutte le piante originarie della zona in cui si vive sono semplici da coltivare. Mentre, sempre più spesso, è facile portare in giardino piante originarie di altre zone del pianeta ma che gradiscono i nostri climi. Un esempio per tutti è il cappero, tipica pianta mediterranea, cresce in rigogliosi cespugli con foglie tonde e fiori a pennacchio dalla bellezza inattesa. Non richiedono alcuna cura, purché riescano ad attecchire e trovare le condizioni adatte al loro sviluppo. Impresa che risulta ardua anche ai più esperti.

Piante dai fiori più appariscenti e rustiche attecchiscono con maggiore facilità nei nostri climi. Meglio quindi puntare a un gradevole caprifoglio che somiglia al cappero ma ha una grande varietà di colori e un profumo inebriante.

Chi vuole che il giardino rappresenti un’esperienza sensoriale completa può scegliere piante i cui fiori profumati esaltino anche l’olfatto. Belli a vedersi, molti fiori sono anche in grado di emettere profumazioni che saturano l’aria.

Immancabile deve essere un albero di agrumi, la sua zagara fiorisce due volte l’anno e riempie l’aria di profumi che sconvolgono i sensi. Il gelsomino deve aattarsi bene al terreno in cui viene piantato, poi richiede poche cure.

Il gelsomino deve fiori piantare

Anche la scelta dei colori è importante

Quando si avvicina la stagione della fioritura è bello poter contare su aiuole ricche per adornare il giardino intorno alla casa. È possibile decidere un tema principale, quindi una volta scelto il colore predominante è possibile abbinare sfumature più chiare o più scure sugli stessi toni. Dal rosa al malva, fino al violetto.

Oppure si possono scegliere colori complementari a creare un bel contrasto, come il blu e l’arancio. Si può scegliere di abbinare il lilla della lavanda all’arancio acceso delle calendule.

Qualunque sia la tua scelta per arredare il giardino, assicurati di preferire il miglior produttore di case di legno per renderlo anche accogliente e versatile. Pineca è un’azienda che vanta più di venti anni di esperienza nel settore della lavorazione del legno e della creazione di case prefabbricate. La tua prossima casa in giardino dovrà resistere all’azione del tempo, essere un luogo confortevole e pieno di possibilità. Sfoglia il nostro catalogo e scopri quante possibilità abbiamo riservato per i nostri clienti.