Carrello (0)
Scrivi una domanda

Conservazione del prodotto

avp.common.blue_phone_icon
Aperti Domani 08:00 AM
LUN-VEN 8:00-17:00

Ufficio vendite

Una casa in legno, una casetta da giardino o un garage ben tenuti possono durare per decenni o addirittura una vita intera. Tuttavia, per garantire la longevità della tua nuova costruzione ed evitare che si danneggi, la struttura deve essere adeguatamente curata e sottoposta a regolari lavori di manutenzione, indispensabili anche ai fini della garanzia.

Trattamento per un edificio in legno

Una delle pratiche più efficaci per la manutenzione della casa in legno (un trattamento regolare e tempestivo della tua casa in legno o costruzione da giardino con un rivestimento di alta qualità) proteggerà la struttura da:

• Marciume, muffa, scolorimento e danni da insetti;
• Danni causati dal sole che potrebbero causare spaccature nel legno.

Suggerimenti su come garantire la longevità dell'edificio con un trattamento del legno:

• Applica il trattamento non appena l'edificio in legno viene installato e successivamente con regolarità (almeno una volta all'anno a seconda della qualità del rivestimento).
• Assicurati di applicare uno strato aggiuntivo di rivestimento nei punti in cui l'umidità tende ad accumularsi maggiormente: sulle aree di incastro delle pareti, sulle finiture di supporto per le finestre e le porte e sui pannelli per il vento.
• Applica il trattamento solo su legno completamente asciutto: se l'edificio si è bagnato durante l'installazione (ad es. a causa della pioggia), attendi che sia completamente asciutto. In caso contrario, c'è un’alta possibilità che il legno venga intaccato dalla muffa.
• Usa un trattamento a base di olio e non scendere a compromessi sulla sua qualità: il rivestimento in legno è un passaggio chiave per garantire la longevità della tua struttura in legno.

Deformazioni strutturali naturali (temporanee) 

Se influenzato dall'umidità esterna (ad es. da forti piogge) e da sbalzi termici, il legno di conifere può restringersi o espandersi. Questo è un processo naturale che può causare deformazioni strutturali temporanee che dovrebbero risolversi da sole in un breve periodo di tempo: una volta che i livelli di temperatura e umidità saranno tornati alla normalità, la struttura tornerà alla sua condizione originale.

Si prega di notare che questo non ha nulla a che fare con la qualità dell'edificio, è una caratteristica del legno naturale. Se hai riscontrato umidità persistente nella tua casa di legno, assicurati di ventilarla maggiormente in modo che il legno torni prima al suo stato precedente.

Spaccature e crepe nel legno

Gli sbalzi di temperatura possono anche provocare improvvise crepe nel legno. Se l'edificio in legno riceve continuamente molta luce solare diretta, c'è un'alta probabilità che appaiano delle spaccature. Ciò non compromette l'integrità del tuo edificio in legno ed è un evento del tutto normale dato dalle proprietà naturali di questo particolare materiale da costruzione: il legno.

Protezione dalle muffe

Se il tuo edificio in legno è continuamente sottoposto a umidità persistente e non viene adeguatamente ventilato, potrebbero formarsi delle muffe. Questo non è né salutare per il tuo benessere né buono per la struttura in legno. Un modo per prevenire la formazione di muffe è quello di mantenere un basso livello di umidità, ma è piuttosto difficile ottenerlo, soprattutto visto che le condizioni meteorologiche avverse sono impossibili da evitare.

Un'opzione più pratica è quella di garantire una ventilazione adeguata. Se la muffa persiste sul legno nonostante i tuoi sforzi per prevenirla, non preoccuparti e cerca prodotti antimuffa nel tuo negozio di bricolage preferito.

Importanza di una base livellata e asciutta

La fondazione dell'edificio in legno gioca un ruolo chiave nella longevità e nella correttezza strutturale dell'edificio. Sia che tu decida di utilizzare lastre di cemento, fondazioni a telaio in legno, piedistalli regolabili o una base in cemento, prima di tutto la fondazione deve essere piana.

Una base irregolare influisce negativamente sulla robustezza della costruzione e tende a raccogliere acqua, il che si traduce in umidità e muffa, assi del pavimento gonfie e sollevate e altri danni strutturali. Per garantire il perfetto stato del tuo edificio in legno, non installare una struttura in legno su una base bagnata, attendi che sia completamente asciutta.

Regolazione di porte e finestre

Un altro aspetto importante che deve essere preso in considerazione è la corretta regolazione di porte e finestre. A causa del naturale assestamento degli infissi in legno, potrebbero verificarsi difficoltà nell'apertura/chiusura di porte e finestre.
Le aperture di porte e finestre sono volutamente lasciate più grandi delle finestre e delle porte stesse, quindi noterai degli spazi vuoti in questa zona una volta assemblata la struttura.

Per garantire un'apertura e chiusura regolare, assicurati di regolare attentamente le finestre e le porte con i cardini e di attendere almeno due anni affinché il legno si stabilizzi prima di applicare qualsiasi agente isolante (come la schiuma espandibile) negli spazi vuoti.

Evitare umidità in eccesso alle porte e alle finestre

L'umidità eccessiva può causare la deformazione di porte e finestre. Nel tempo, infatti, potrebbero apparire spazi vuoti e deformazioni tra l'anta della finestra e il telaio, permettendo alla temperatura esterna di influire sul comfort termico interno. Per evitare ciò, dopo aver assemblato l'edificio, assicurati di ricoprire a fondo l'area della finestra e della porta con un sottosmalto o un primer e due strati di trattamento protettivo.

Se la tua porta ha già iniziato a deformarsi, ma agisci tempestivamente, il danno potrebbe essere risolvibile:

• Togli la porta e rimuovi eventuali trattamenti in alto o in basso con la carta vetrata. 
• Sdraiala e valuta il danno complessivo. Se non è troppo grave, puoi metterla in una presa e mettere dei pesi ai lati. 
• Evita di provocare dei danni mettendo un panno tra la porta e i pesi. Questo procedimento dovrebbe rimettere la porta a posto entro un giorno o due. Se troppo piegata, dovrai aggiungere asciugamani bagnati sulle aree interessate per reintrodurre l'umidità e consentire alla porta di stendersi.
• Una volta raddrizzata, puoi appenderla di nuovo. Tratta tutte le porte e il legno grezzo con un primer e un trattamento di buona qualità per prevenire problemi futuri. Questo garantirà la longevità di ogni porta o finestra.

L'importanza della manutenzione per la garanzia

Tutti i nostri edifici hanno una garanzia da 5 a 10 anni (una garanzia di 5 anni viene applicata agli edifici da giardino più piccoli, che coprono un’area interna di meno di 20 m2 e hanno uno spessore delle pareti inferiore a 44 mm). La garanzia si applica solo alle strutture soggette a regolare manutenzione, ovvero:

• Verniciatura iniziale del legno (interno ed esterno) e riapplicazione annuale di pittura o conservante a base di olio con una copertura di 80-120 micron.
• Sia garantita una ventilazione accurata, tempestiva e regolare in modo che il livello di umidità non superi il 50%.

 

Vuoi imparare come conservare al meglio il tuo edificio in legno e garantirne la longevità? Il nostro team è sempre pronto a darti preziosi consigli. Parliamone approfonditamente al telefono e vediamo insieme come mantenere al meglio i nostri prodotti. Chiamaci oggi stesso al numero: 0287368785