Carrello (0)
Scrivi una domanda

La casa in legno, una scelta sostenibile per l’ambiente?

Costruire una casa in legno può essere una scelta vantaggiosa per noi e anche per l’ambiente? Sempre più persone scelgono di costruire una casa in legno. Uno dei motivi è che si tratta di una scelta ecologica e sostenibile. Scegliere una casa in legno comporta dei vantaggi per noi e per l’ambiente che ci circonda.

La sostenibilità ambientale

Al giorno d’oggi il tema della sostenibilità è estremamente attuale. Negli ultimi anni ci si è resi conto dell’importanza e della centralità di questo argomento. Le nostre scelte, soprattutto in un settore come l’edilizia, hanno un forte impatto sulla natura.

Diventa quindi fondamentale trovare delle soluzioni che possano rivelarsi positive per l’ambiente in cui viviamo. Spetta a tutti noi il compito di salvaguardare il pianeta e lasciarne intatta la bellezza per le generazioni future. In questo senso, la scelta dei materiali da costruzione è un aspetto molto delicato.

Il legno, un materiale eco-friendly?

Il legno è storicamente uno dei materiali maggiormente utilizzati in architettura. Si tratta di un materiale “antico” che però garantisce tutti gli standard prestazionali moderni. Anche in Italia si sperimenta sempre di più con l’utilizzo di questo materiale per i notevoli vantaggi che offre.

Con la diffusione dei concetti di bioarchitettura e sostenibilità ambientale, il legno è sempre più una valida scelta. Per le sue proprietà, offre ottime prestazioni sotto moltissimi punti di vista. Garantisce quindi performance elevate e al tempo stesso rispetta l’ambiente in cui viviamo. 

Si tratta di un materiale naturale al 100%. É completamente riciclabile e il suo smaltimento non inquina l’ambiente. Nell’ambito della bioarchitettura è, di conseguenza, uno dei materiali da costruzione per eccellenza.

Buone prestazioni energetiche

Il legno è quindi un materiale naturale che offre svariati vantaggi. Ad esempio ha buone proprietà di isolamento termico. Con questo materiale si possono diminuire le dispersioni termiche in inverno e il passaggio di calore d’estate. A parità di spessore una parete in legno isola molto di più di una in calcestruzzo. Costruire una casa in legno potrà garantirà quindi anche buone prestazioni energetiche.

Comfort ambientale e benessere

Le case in legno non offrono solo vantaggi per l’ambiente ma anche per chi vi abita. Questo tipo di abitazioni sono molto confortevoli perchè il legno influisce su diversi aspetti del comfort ambientale. Fare una scelta ecologica può avere quindi un buon impatto anche sulla nostra salute.

Abitare in una casa in legno infatti può produrre benessere sia fisico che psicologico. Il legno ha una buona influenza sulla qualità dell’aria, sulla regolazione dell’umidità e sul comfort termico e acustico degli spazi. Inoltre utilizzare il legno riduce anche il fenomeno dell’inquinamento degli spazi interni. É un materiale naturale, non emette sostanze nocive ed emana una naturale sensazione di comodità e calore.

L’arte di costruire rispettando l’ambiente...

Tirando le somme quindi è possibile fare una scelta ecocompatibile che però ci garantisca anche dei vantaggi pratici? Sicuramente sì. 

Il legno come materiale da costruzione offre innumerevoli vantaggi sotto svariati punti di vista. Influisce positivamente sul comfort ambientale e sul benessere psicofisico dell’uomo. Si tratta sicuramente di una scelta naturale, ecocompatibile e che ha un impatto positivo sull’ambiente.