Fai Da Te Un Finto Camino Nella Camera Da Letto Delle Case In Legno

Le case in legno possono essere ancora più belle e accoglienti rispettando alcuni canoni d’arredo e decorazione. Per esempio, la presenza del camino può rappresentare un elemento decorativo di grande effetto nelle stanze più intime della casa.

Se è più facile realizzarne uno in sala da pranzo o in salotto, meno semplice è la sua gestione in stanze più intime come la camera da letto. Se non volete rinunciare alla magia del camino, esistono alcune soluzioni alternative molto verosimili che si possono realizzare con una minima spesa.

La resa dipende dall’effetto che si vuole ottenere. Si può scegliere di realizzare solo una decorazione, i più abili possono persino dipingerla alla parete. Mentre chi vuole anche sfruttare questa soluzione per riscaldare la stanza può puntare a prodotti appositi che simulano l’effetto camino al netto delle difficoltà.

Come Simulare Un Caminetto Proprio Ai Piedi Del Letto Matrimoniale

Un letto, l’armadio e i comodini, basta poco per completare l’arredo base della camera matrimoniale. Eppure, si può giocare con la fantasia e la creatività per realizzare progetti d’arredo molto efficaci e di grande gusto estetico.

Il finto camino è un must nei paesi anglofoni e anche la Francia ne apprezza molto lo stile e la possibilità che offre di riempire una parete spoglia. Del resto è possibile dedicare a questa parte della stanza funzioni diverse.

Si può installare la stufa, e darle una collocazione speciale e più gradevole. Oppure si può sfruttare la nicchia creata per realizzare una libreria inconsueta, l’angolo dove conservare coperte e cuscini per realizzare in un attimo un ambiente comodo e confortevole a terra o su una poltrona.

Qui si può installare anche la stufa elettrica che simula un finto camino e così realizzare la perfetta ambientazione e la suggestione del vero fuoco scoppiettante.

Una Nicchia Per La Stufa

Il finto camino può essere un modo per dare una collocazione completa e dall’aspetto classico e tradizionale a una più banale stufa.

Se si è ereditato un vecchio radiatore, oppure se la scelta è stata diretta verso un modello con poche pretese sul piano estetico, si può considerare di dare un tocco creativo per migliorarne l’aspetto.

Per realizzare una nicchia che simuli il più possibile l’effetto desiderato è possibile agire così.

Aggiungere delle colonne a una mensola a parete. Basterà far proseguire verso il basso una semplice mensola. Le maniere per farlo sono diverse, così come i materiali da impiegare. Quello che bisogna tenere a mente è lo scopo per cui si realizza questo elemento decorativo.

Si può creare una nicchia più profonda, per conservare delle coperte da mettere sulle gambe quando si legge un libro sorseggiando una tisana o una cioccolata calda.

Ma se lo scopo della nicchia è dare posto alla stufa che irradia calore è bene evitare di coprirla eccessivamente.

In questo caso, una mensola posta in alto rispetto al radiatore, e delle finte colonne di poco spessore ai lati, possono creare l’effetto finale con buon gusto e senza limitare la diffusione del calore.

Disegnato Alla Parete

Se il camino ha un ottimo appeal d’inverno, durante l’estate potrebbe perdere il suo fascino e sembrare fuori luogo. Visto che anche la stufa verrà messa via durante i mesi più caldi si può puntare a una soluzione innovativa e molto pittoresca.

Per esempio, si può creare una cornice da fissare direttamente alla parete. Dentro la cornice pitture che simulano l’effetto della lavagna e non per forza nere possono fare da base per adattare il disegno alla parete in base alla stagione.

D’inverno questa soluzione incornicia perfettamente la presenza di una stufa, disegnando i ciocchi di legno e le fiamme che si sprigionano dall’alto. D’estate invece, si potrà cambiare tema e disegnare sul muro qualcosa di più intonato con la stagione e con il proprio estro artistico.

Fare un disegno più impegnativo che occupi una buona porzione della parete è una delle tendenze che si stanno affermando in tema di arredo di interni. Potrebbe essere una buona idea dedicare una buona fetta della stanza alla realizzazione di un disegno a tema, che possa riconciliare l’animo anche nelle notti più calde.

Come Creare Una Finta Legnaia

Questo può rappresentare davvero l’elemento che fa la differenza e crea una irresistibile suggestione da baita in montagna anche in piena città.

Si tratta di trovare il modo per ricreare l’effetto di un deposito di legno dove invece non c’è altro che la parete e una stufa, oppure un camino elettrico che manda immagini di legna in fiamme.

Per realizzare questa speciale decorazione a parete basta tagliare a fette sottili dei rami da legna. Basterà tagliarli in senso trasversale per ottenere dei dischetti di appena un centimetro di spessore e diametro variabile.

Una volta trattati per evitare che possano subire l’effetto dell’umidità e trasferirlo alla parete, sarà sufficiente fissarli alla parete uno sull’altro. L’effetto della legna accatastata è immediato e in più si sposa perfettamente con l’atmosfera accogliente e raccolta delle case in legno.

Per completare l’opera e renderla ancora più suggestiva è possibile aggiungere dei mattoni. Non è impossibile tagliare i classici mattoni rossi di terracotta fino a ottenere strisce di un paio di centimetri di spessore. Ma sarà necessario avere l’attrezzatura adatta, oppure rivolgersi a un professionista del settore per ottenere un lavoro ben fatto.

In questo modo si crea una cornice che crea l’effetto del mobile a incasso nel quale viene stipata la legna per l’inverno. Un tocco di nero tra un disco di legno e l’altro aiuta a completare l’effetto di prospettiva. Sembrerà che ci sia ombra scura tra un ciocco e l’altro. L’effetto è garantito.

Maggiori informazioni sulle case di legno modernequi

Lascia un Commento

Si fidano di noi

Vincenzo La Gatta
Azienda Agricola Martino
K-Padel & Tennis
Tosio Arredamenti