Carrello (0)
Scrivi una domanda
Showroom
Visita la nostra casa dal vivo in Veneto Leggi di più →
Showroom La nostra esposizione in Veneto →
Chiudi

Consigli del Costruttore Eric sull’Espansione e il Restringimento

Quando si parla ai clienti, evidenziare il beneficio di un buon trattamento è un qualcosa che facciamo sempre. Si tratta di un piccolo costo rispetto al costo dell'edificio in legno, ma il più delle volte capita che i clienti scelgano un prodotto di scarsa qualità. Non c'è da meravigliarsi se l’anno successivo segnalino crepe o irregolarità, o che i tronchi si siano rattrappiti. Sfortunatamente, questo è del tutto correlato al carente trattamento che è stato usato ed è difficile da risolvere. Ciò potrebbe essere dovuto ad un trattamento di scarsa qualità o ad uno al quale non era stato dato modo di penetrare profondamente nel legno o è stato, nei fatti, lavato via nel primo accenno di pioggia.

Una semplice verità: il legno è un prodotto che assorbe. Si tratta di un prodotto naturale che si muove e si deforma in vari modi, il che è un fatto assodato. Tuttavia ha anche le proprietà di una spugna e assorbe l'umidità ad un livello elevato. Pensa alla tua casetta di legno come ad un'entità che assorbe l'umidità. Se pensi a ogni tronco della tua casetta di legno come una spugna a sé stante, questo è un buon punto di partenza. Tutti i tronchi all'interno della tua casetta, sia che siano lunghi o corti, agiscono in tal maniera. Esattamente vale lo stesso per le porte e i serramenti della finestra, che agiscono alla stessa maniera. Ogni volta che nell'aria c'è dell’umidità, che sia umido o che piova, stanno assorbendo.

L’Umidità nel Regno Unito

L'umidità relativa o il livello attuale di umidità nell'aria ha un legame diretto con il contatto del legno con l’umidità al suo interno. Un edificio in legno a Swansea in una giornata umida, o un edificio in legno nel Kent, in una giornata asciutta, in entrambi i casi si va ad adattare al proprio specifico ambiente. L'umidità esterna e il livello di umidità del legno sono del tutto collegati e sono in diretta relazione l'uno all'altro. Nel Regno Unito, come media, c’è un'alta umidità del 92% e una bassa del 69%. Dipende in quale parte del paese ci si trovi: alcune parti non arriveranno mai al 92% e alcune non avranno mai il minimo del 69%, ma è una media e come un confronto mondiale, è abbastanza elevata.

Con un edificio all'aperto, la variazione di tale umidità potrebbe essere vista in diverse maniere. Questo potrebbe essere per via di alcuni spazi che sono presenti tra i legni più piccoli e più grandi. L'area della superficie di un tronco più piccolo è ovviamente nel complesso più piccola e si ridurrà più velocemente di un grande tronco. Usiamo tronchi con un livello di umidità ottimale, intorno al 14%. Tuttavia possiamo ancora vedere l’insorgere di alcuni problemi. Quando l'umidità nell'aria scende al di sotto del 75%, i tronchi seguiranno quel modello e perderanno la loro umidità. Immagina se ti ritrovassi in una situazione in cui non hai trattato i tuoi legni o hai usato solo una quantità minima di trattamento di scarsa qualità. Non sorprende che i tuoi tronchi possano ridursi abbastanza rapidamente. Quei tronchi più piccoli potrebbero perdere la loro umidità e creare delle fessure sulle tue pareti.

Questo può essere difficile da immaginare, ma immaginalo come una spugna. Hai strati di spugna grandi e piccoli. Spremi tutte le piccole spugne. Quando le tieni strette con spremendo l'acqua, sono più piccole. È esattamente lo stesso per i tronchi. Quando lo vedi così, ne consegue che i livelli di umidità vanno su e giù nel tempo. Un cliente una volta ci ha fatto sapere che aveva dei problemi a costruire la sua casetta. I tronchi erano rigidi e duri eppure la casetta del vicino di un altro fornitore non aveva avuta alcuna problematica. Ora è semplice da capire il perché. Costruiscila nel tardo autunno, quando è molto umido rispetto all'inizio dell'estate e i tronchi saranno più solidi e meno allentati. Se hai iniziato con un tronco che ha un contenuto di umidità del 18% piuttosto che uno con il 12%, potrebbe essere facile vedere come è avvenuta la variazione. Si può anche vedere che era perfettamente naturale e che in realtà non era affatto un problema.

Pertanto è facile vedere che durante una lunga estate calda, il contenuto di umidità in alcuni tronchi può scendere fino al 10%. Probabilmente si può indovinare esattamente cosa accadrà: tantissimi tronchi troppo asciutti che sono diventati così sciolti. Il nostro obiettivo è quello di far sì che il tutto si adatti alla perfezione alla tua casetta di legno e al livello di umidità del 14-16% nel legno. Aggiungi un trattamento di alta qualità che penetri in profondità a questo, per una variazione minore del contenuto di umidità. Consentirà una durata molto più lunga e farà la differenza per un prodotto del quale si può essere soddisfatti, e orgogliosi per anni e anni. Ama il vostro legno e rendilo orgoglioso.

Si fidano di noi

Vincenzo La Gatta
Vincenzo La Gatta
Azienda Agricola Martino
Azienda Agricola Martino
K-Padel & Tennis
K-Padel & Tennis
Tosio Arredamenti
Tosio Arredamenti