Carrello (0)
Scrivi una domanda

Garage in legno: Il posto per 10 immancabili attrezzi da giardino

Per prendersi cura del giardino ci sono 10 attrezzi imprescindibili che trovano il loro posto nel garage in legno

Prendersi cura del proprio giardino implica anche una certa attenzione alla scelta degli attrezzi necessari, oltre a predisporre il luogo per la loro corretta conservazione. Il garage in legno rappresenta la soluzione ideale per tenere in ordine e a portata di mano tutto quello che serve per essere ben organizzati e pronti per mettersi a lavoro. In questo articolo vogliamo presentarvi la lista di attrezzi essenziali che non possono mancare per dedicarsi alla cura del proprio angolo di verde.

1. Vanga

È un attrezzo antichissimo, se ne trovano tracce pressoché in ogni cultura contadina di ogni luogo e tempo. Eppure una buona vanga costituisce ancora oggi la migliore soluzione per rivoltare la terra, ossigenarla e spaccare le zolle per prepararle a ricevere il seme o la piantina. È uno strumento versatile, disponibile in diverse forme e con funzioni specifiche. Noi consigliamo di scegliere quei modelli con l’asta a metà dove poter far pressione con il piede ed esercitare maggiore forza rispetto alle sole braccia.

Vanga-garage-in-legno (1)

Non occupa molto spazio e nel garage in legno trova posto in una comune rastrelliera messa in piedi. Un trucco che si usa per far aderire bene il bastone di legno alla vanga metallica è quello di immergerla per un certo tempo in acqua in modo che il legno, gonfiandosi, aderisca bene all’occhiello della pala.

2. Zappa

Insieme al rastrello costituisce il trittico perfetto per dedicarsi ai lavori preliminari nell’orto e in giardino. Perfetta per agire in modo preciso e definito, senza intaccare le radici più superficiali delle piante o degli alberi da tempo nel nostro giardino. Serve per rompere le zolle troppo compatte e aiutare l’acqua a raggiungere le radici e la base delle piante. Si usa per creare dei percorsi di irrigazione e così raggiungere ogni punto dell’orto in modo efficace senza che l’acqua ristagni per colpa di ostacoli o avvallamenti. È una buona alleata per diserbare in profondità anche le infestanti che hanno un apparato radicale più tenace. Non occupa grande spazio nel garage in legno ma è l’alleato perfetto per portare a termine buona parte dei lavori di manutenzione ordinaria.

3. Rastrello

Può variare il numero di denti, la loro profondità e la forma, eppure la funzione del rastrello rimane invariata: livellare e ripulire un’area per darle un aspetto ordinato e armonioso.

Dopo aver zappato, trapiantato, potato o dopo aver tagliato l’erba del prato, il rastrello aiuta a raccogliere i residui di piante. Oppure a distribuirli di nuovo a terra in modo uniforme perché i resti facciano da pacciamatura o mulching, cioè permettendo ai residui ridotti in piccoli frammenti di decomporsi a terra rilasciando le sostanze nutritive utili per concimare il terreno. È uno degli attrezzi di dimensioni medie che si usano più spesso per raccogliere foglie cadute, spostare oggetti, o livellare la terra, per questo è bene averlo a portata di mano nella rastrelliera che lo custodisce all’interno del garage in legno.

4. Annaffiatoio o tubo di gomma

È possibile dotare il garage in legno dell’allaccio a corrente elettrica o acqua. Si tratta di una comodità in più che permette di collegare o ricaricare le batterie degli apparecchi elettrici oppure avere accesso all’acqua per l’irrigazione. Per questo motivo, tra gli attrezzi indispensabili per la cura del giardino non può mancare l’annaffiatoio e il tubo di gomma per raggiungere le aiuole o le coltivazioni orticole. Si potrà far arrivare acqua in abbondanza oppure scegliere di irrigare a pioggia e in maniera delicata in base alle caratteristiche specifiche della pianta.

Annaffiatoio-o-tubo-garage-in-legno (1)

5. Trapiantatoio

Si tratta di un oggetto molto semplice e che non occupa molto spazio nel garage in legno, eppure la sua funzionalità è innegabile. Consente di fare dei buchi nella terra e qui far scivolare i semi o le piantine da trapiantare. In questo modo ci si risparmia la parte più scomoda e dolorosa del lavoro in piena terra, non sarà necessario piegare le ginocchia o curvare la schiena per raggiungere la terra.

6. Forbici

Il rischio è quello di riempirsi progressivamente di un numero senza fine di forbici e attrezzi per tagliare rametti, recidere fiori o cogliere frutti. Per ogni pianta e per ogni scopo è possibile scegliere il supporto adeguato. La qualità delle lame e del meccanismo di taglio varia a seconda di quanto si è disposti a spendere. Perfette per i lavori di precisione o per aiutare nello svolgimento delle mansioni più semplici, incluso il taglio della rafia per i supporti delle giovani rampicanti, le forbici sono un attrezzo insostituibile che trova posto appeso alla parete del garage in legno.

7. Cesoie

Fanno il paio con le forbici e se ne possono collezionare a decine. Sono perfette per eseguire lavori di potatura, controllo della crescita dei rami di alberi e cespugli, aiutano a raccogliere la frutta più alta senza servirsi della scala. Sono tanti gli impieghi delle cesoie, l’importante è sceglierne almeno una o due dalle lame di buona qualità per non sfilacciare i rami. Per questo è sempre utile tenere nel garage in legno anche l’olio per la protezione delle lame e la loro periodica cura perché abbiano sempre la migliore affilatura.

8. Secchio

Nel garage in legno ben attrezzato di tutto il necessario per prendersi cura del giardino non può mancare un secchio di grandi dimensioni da adibire ai più diversi scopi. Servirà a raccogliere gli scarti che si producono quando si ripuliscono siepi e alberi dai rami in eccesso. Ma è utile anche per la preparazione di macerati o altri intrugli che servono per tenere lontani i parassiti e far crescere sane le piante.

Secchio-garage-in-legno

9. Spruzzatore

Anche chi non ama usare pesticidi chimici può trarre beneficio dall’uso attento dello spruzzatore. La sua azione nebulizzante è perfetta per diffondere in maniera uniforme e capillare i trattamenti che proteggono foglie e frutti dall’attacco di insetti dannosi. Macerati d’ortica, peperoncino, trattamenti con il sapone di Marsiglia, sono tante le soluzioni completamente naturali per ottenere risultati convincenti ma non dannosi per la nostra salute.

10. Tagliaerba

Il garage in legno è il riparo perfetto per gli attrezzi più ingombranti, dal tagliaerba al decespugliatore, o i più specifici arieggiatore e scarificatore per il trattamento del prato. Sono elettrodomestici molto ingombranti che qui possono trovare posto facilmente e senza costituire un grosso intralcio.

Si fidano di noi

Vincenzo La Gatta
Vincenzo La Gatta
Azienda Agricola Martino
Azienda Agricola Martino
K-Padel & Tennis
K-Padel & Tennis
Tosio Arredamenti
Tosio Arredamenti