7 Passaggi Per Rendere Più Vivibile Il Proprio Garage

Le case in legno possono essere dei luoghi incantevoli di pace e tranquillità, ma possono anche essere molto piccole e non rispondere bene alle necessità della famiglia. Specie se si fa numerosa. Eppure è possibile destinare lo spazio del garage per l’auto ad altre funzioni che aiutino a rendere più vivibile la proprietà e dare a tutti la possibilità di godere di un angolino di intimità e discrezione.

Si può decidere di ritagliare un piccolo spazio per il tavolo da biliardo, gli attrezzi per fare ginnastica, oppure si può valutare la possibilità di convertire lo spazio del garage e farlo diventare un luogo abitabile. Qualsiasi scelta si decida di fare è sempre necessario valutare le operazioni necessarie e quelle accessorie da eseguire per fare un buon lavoro.

  1. Serve Il Permesso Per Costruire

La prima cosa da considerare quando si valuta di cambiare destinazione d’uso al garage è la possibilità di richiedere un permesso per costruire. In base al tipo di ristrutturazione che si decide di fare è necessario verificare qual è il tipo di autorizzazione necessaria.

È bene considerare che anche quando non si altera la cubatura, l’aspetto della facciata o altri aspetti strutturali dell’edificio, è sempre necessario valutare caso per caso con l’ufficio tecnico del comune di riferimento gli step da seguire per ottenere le autorizzazioni.

Se si decide di rendere abitabile tutta la superficie del garage e qui predisporre i servizi e il necessario per cucinare o in generale per vivere, è importante assicurarsi di non infrangere la normativa di riferimento. Infatti deve essere valutato anche il regolamento condominiale che eventualmente potrebbe proibire di effettuare ristrutturazioni radicali all’interno dello spazio destinato a garage.

  1. Si Può Usufruire Delle Detrazioni Fiscali Per La Ristrutturazione

Una volta verificato di essere in condizione di poter effettuare le modifiche necessarie per rendere più vivibile il garage di casa, è possibile valutare in che modo usufruire delle detrazioni fiscali per la sua ristrutturazione.

Infatti, anche per questa parte della casa è possibile fare affidamento sulle agevolazioni previste in finanziaria nel 2019. L’aspetto della casa è collegato anche alla sua sicurezza e alla possibilità di migliorare le condizioni strutturali dell’edificio. Non serve rimandare pensando di dedicare maggiori energie e risorse al resto della casa. È possibile invece valutare in dettaglio quanto si può risparmiare per mettere in sesto quest’area un po’ trascurata della casa.

L’entità della detrazione sull’importo complessivo delle tasse pagate è del 36% secondo quanto indica l’Agenzia delle Entrate.

  1. Organizzare Lo Spazio All’interno In Base Alla Funzione Desiderata

Se si hanno pretese più contenute e l’intento è solo quello di organizzare al meglio lo spazio del garage è possibile partire volando un po’ più basso. Il contenimento della spesa è la conseguenza diretta di questa possibilità di rivalutazione dello spazio della rimessa.

Infatti è facile trovare la giusta ispirazione per organizzare e suddividere l’ambiente in modo che possa ospitare diverse funzioni. Lo scopo principale del garage rimane quello di proteggere l’auto dalle intemperie, e probabilmente chi ha intenzione di rendere questo ambiente più accogliente non vuole disfarsi dell’auto.

Si può invece puntare a un intervento più contenuto e mirato che serva solo a ricavare spazio dove in apparenza non ce n’è. Per migliorare la resa della cubatura del garage è possibile sfruttare ad arte lo spazio alle pareti e anche sul soffitto. Si può soppalcare se l’altezza lo permette. Oppure si può pensare di fissare dei sostegni cui agganciare contenitori e altri elementi per immagazzinare gli oggetti che non servono tutti i giorni.

I soliti scaffali e i mobili contenitori alti fino al soffitto sono la migliore opzione da valutare per migliorare l’organizzazione di questa stanza e ricavare spazio utile per spostare qui attività extra. Dal banco da lavoro alla postazione per guardare film e giocare alla PlayStation.

  1. Portare Le Utenze

Se in garage si vogliono svolgere altre attività diverse dal semplice parcheggio dell’auto o degli oggetti ingombranti è necessario rendere ospitale l’ambiente. Bisognerà eseguire alcuni lavori che permettano di migliorare la vivibilità all’interno.

Luce, acqua e anche il Wi-Fi sono alcuni degli elementi immancabili per avere a portata di mano tutto quello che serve per trascorrere alcune ore produttive e serene.

  1. Isolare Bene Le Pareti

Per poter stare bene in un ambiente che non è stato costruito per essere abitato bisogna fare in modo da rendere confortevole l’ambiente all’interno. Quindi è necessario intervenire per isolare bene le pareti e limitare lo scambio termico con l’esterno.

Quindi è importante coibentare bene i muri perché non passi il calore durante l’estate né il freddo durante l’inverno. Per ottenere un risultato ancora più gradevole è possibile pensare di predisporre un sistema di raffreddamento o riscaldamento ulteriore per ottenere il clima ideale.

  1. Migliorare La Pavimentazione

Il pavimento del garage deve essere facile da pulire. Specie se si continua a condividere lo spazio con l’automobile, bisogna considerare l’importanza di pulirlo in fretta da macchie di olio o carburante. Quindi la scelta della pavimentazione deve essere fatta con attenzione. Anche la polvere che entra in questo ambiente portata dall’auto non è la stessa che si forma in casa. È necessario intervenire in modo da garantire igiene e facilità di manutenzione.

  1. Seguire Le Proprie Aspirazioni

Qualunque sia l’intervento che si decide di fare all’interno del garage è importante seguire attentamente i propri desideri e le necessità della famiglia. Si tratta di fare attenzione al tipo di intervento da fare in casa per migliorarne la vivibilità per tutti.

Non esiste una regola fissa e adatta a tutti per trovare il modo giusto per ristrutturare un garage e renderlo più vivibile. Si tratta di seguire le necessità che si presentano man mano che passa il tempo e si modificano le abitudini quotidiane. Del resto chi ha deciso di vivere in case in legno conosce l’importanza di rendere versatile e adattabile lo spazio in casa per migliorare la resa dell’abitazione.

Il principio guida nella rivalutazione di questo ambiente dovrebbe essere sempre quello di dare maggiore valore alle proprie passioni e ai desideri. Quindi è importante cambiare l’immagine mentale del garage come un luogo scordato e pieno di polvere e disordine. Immaginarlo come un luogo di svago e in cui rifugiarsi per dare sfogo alle proprie aspirazioni è il primo passo per ristrutturarlo in maniera efficace.

Lascia un Commento