Consigli Per Realizzare Un Ecosauna Direttamente A Casa

Nelle case in legno si possono realizzare tutte le attività che si preferisce. Chi ha in mente di realizzare un’ecosauna da sfruttare durante i lunghi e freddi mesi invernali fa un investimento di benessere.

La sauna è nota da migliaia di anni per via dei suoi effetti benefici per la salute. Impiegata da sempre nelle regioni del nord come la Finlandia, rappresenta la migliore soluzione detox per affrontare l’inverno più rigido.

Riproporre in casa una suggestione simile significa far crescere il valore complessivo della propria abitazione e del comfort che riesce ad assicurare.

Come Realizzare Una Sauna In Casa

Perché sia davvero ecologica, la sauna deve essere anche realizzata scegliendo con cura i materiali. Il legno rappresenta da sempre la migliore soluzione per realizzare una struttura che deve essere esposta a grave umidità costante e sbalzi di temperatura intensi. Per ottenere un buon risultato è indispensabile scegliere il legno migliore.

Solitamente per questo scopo vengono impiegati il cedro, l’abete, il pino, la betulla, il pioppo, giusto per citare i più noti. Ma un elemento da considerare per fare una scelta davvero sostenibile è la provenienza del legname.

Deve essere quanto più vicino possibile e quindi provenire da foreste locali. Infatti in questo modo ci si può accertare dell’effettiva buona qualità del legname in origine e si riduce in maniera importante l’impatto del trasporto sull’ambiente.

Perché Il Legno È Ancora La Scelta Migliore

Malgrado il legno sia il materiale per le saune da migliaia di anni, rimane ancora la scelta d’elezione rispetto al cemento per molte strutture nuove.

La ragione sta nel fatto che il materiale mantiene ancora a lungo le caratteristiche che aveva quando era una pianta. Quindi riesce ad assorbire e rilasciare l’umidità ambientale in maniera flessibile e con un’elasticità migliore rispetto ad altri materiali usati in edilizia.

Per questo motivo è preferibile sottoporre il legno al trattamento necessario per migliorarne la traspirabilità e diminuire la possibilità che l’acqua possa permeare.

Uno strato isolante tra le pareti può ancora migliorare la resa dei pannelli usati per realizzare la struttura portante. In questo modo il calore che si produce all’interno è conservato in modo più efficiente. Quindi consente di ottenere lo scopo principale della sauna limitando le dispersioni.

Che si tratti di polpa di legno o di altri materiali usati spesso a questo scopo, come la lana di roccia, qualsiasi scelta ha dei vantaggi e svantaggi specifici da valutare. Quindi prima di decidere è sempre il caso di valutare con attenzione tutti gli aspetti noti riguardo alle prestazioni di ciascun materiale.

La Resistenza Alle Intemperie

Così come si fa quando si costruiscono le case in legno da destinare a residenza, è necessario preventivare una serie di operazioni che devono perfettamente isolare la struttura.

Il legno può subire gravi danni dalle intemperie o dalla semplice esposizione agli agenti atmosferici. Quindi è indispensabile fare in modo da limitare questi effetti e proteggere la struttura mettendo in atto alcuni accorgimenti utili.

Per esempio, è possibile trattare in anticipo il legno perché resista bene all’esposizione diretta ai raggi UV, la pioggia e il vento o la neve. La scelta di usare l’impregnante è di solito quella più battuta. Pochi produttori la sconsigliano per via degli effetti a lungo termine degli agenti chimici sul legno. Di solito un buon impregnante a base d’acqua riesce a garantire una buona impermeabilizzazione a lungo e in maniera completa.

La presenza di tettoie e di sistemi per schermare gli spigoli e le altre parti più esposte come il vano della finestra: ecco un altro accorgimento efficace per migliorare la resa nel tempo delle saune in legno.

In questo modo si aiuta l’acqua piovana a fluire senza creare ristagni che possono creare marcescenze sulle pareti di legno.

La Cura Degli Interni

Le vernici, al contrario di quanto si possa pensare, sono da evitare. La ragione sta nella capacità della vernice, specie lo smalto, di creare una patina che blocca la traspirazione necessaria.

Questa caratteristica del legno deve essere conservata il più a lungo possibile e con grande attenzione. Infatti se si limita la capacità di assorbire e rilasciare la grande quantità di umidità che si produce in questa camera, si favorisce la formazione di marciume.

Quindi le pareti di legno della sauna devono essere lasciate rigorosamente a vivo. Questo non significa che non si debba prevedere un trattamento protettivo. Anche all’interno come per le pareti esterne è possibile prevedere l’uso di impregnante che ha la funzione di rendere le tavole di legno più resistenti all’azione degradante dell’umidità.

Le Fondamenta

Il basamento su cui poggia la sauna deve essere realizzato con estrema cura e attenzione per i particolari. Infatti limitare le infiltrazioni di umidità da terra consente di prolungare la vita utile dell’edificio.

La scelta del cemento è quasi obbligata. Rappresenta il miglior metodo per ridurre l’impatto con il terreno che per propria natura è umido. Ma è anche economico e semplice da realizzare su misura esattamente per le proprie necessità e in base alle dimensioni che dovrà avere la stanza.

Gli Infrarossi Sono La Scelta Più Ecologica Per La Sauna

La sauna deve poter sopportare temperature interne particolarmente alte e tassi d’umidità altrettanto notevoli. Per raggiungere questi risultati è possibile operare in diverse maniere ma non tutte risultano sostenibili a livello di consumi energetici.

Contenere la spesa elettrica significa rispettare l’ambiente e il proprio portafoglio. Quindi rincuora sapere di poter contare su soluzioni alternative.

In particolare si può puntare al riscaldamento con infrarossi. La ragione sta tutta nella maggiore velocità ed efficacia di questo sistema per produrre calore. I tempi di riscaldamento sono abbattuti e anche i consumi elettrici, di conseguenza, si riducono in maniera esponenziale.

Qui entra in gioco il vantaggio di avere a disposizione sistemi contemporanei per mettere in funzione la sauna. A differenza dei sistemi tradizionali, qui la resa è indubbiamente migliore e fare la seduta di sauna non diventa un lusso da concedersi solo di tanto in tanto.

Lascia un Commento

Si fidano di noi

Vincenzo La Gatta
Azienda Agricola Martino
K-Padel & Tennis
Tosio Arredamenti