Chiamaci per domande o ordini 0287368785 LUN-VEN: 8:00-17:00
Servizio richiamata Scrivi una domanda

Chi È Il Maestro Giardiniere E Come Fare A Diventarlo

Il giardino intorno alle casette in legno è ancora più bello e suggestivo perché sorge intorno a una struttura che richiama alla mente il piacere che effonde il materiale naturale. Ma il vero maestro di giardinaggio è in grado di trasformare in un angolo di paradiso e magia qualsiasi quadrato di terra.

Il culto del verde in Italia è poco diffuso, manca la stessa dedizione e l’attenzione che si riserva 1111altrove, come per esempio in Inghilterra anche per la cura del verde pubblico. Rimane appannaggio di pochi la consapevolezza di poter usare le piante e la loro combinazione attenta per creare ambientazioni suggestive ed evocative come solo dei fiori rigogliosi e accostati ad arte sanno dare.

Il maestro giardiniere in Italia è quel personaggio in grado di diffondere il culto del bello nella cura delle piante. Ma spesso l’obiettivo di questa figura è di portare armonia e divulgare il proprio sapere, prima ancora d’essere una professione redditizia.

Alcuni Esempi Italiani Di Maestri Giardinieri

Ogni epoca ha avuto i propri punti di riferimento per la progettazione e realizzazione di giardini e ville. Il talento dell’uomo si è speso nella capacità di piegare la natura fino a realizzare un disegno studiato a tavolino, che rispecchiasse determinati dettami estetici. Ancora oggi possiamo godere del fascino architettonico e strutturato dei giardini italiani, oppure della suggestiva bellezza falsamente selvatica dei giardini Inglesi.

Ognuno degli stili di architettura verde nel corso del tempo ha avuto il proprio maestro ispiratore in grado di dettare le regole e imporre uno stile definendo i parametri del bello.

In epoca contemporanea è possibile individuare dei nomi ben precisi quando ci si riferisce a bravi divulgatori, in grado di far appassionare chiunque si accosti allo speciale mondo del giardinaggio e dell’orticoltura.

Ippolito Pizzetti

Il nome che oggi si fa quando ci si riferisce alla speciale categoria di maestri giardinieri è quello di Ippolito Pizzetti, scomparso da poco più di un decennio ma che ha regalato un ricco lascito di ispirazione e sprono per tutti gli appassionati di giardinaggio nel nostro paese. Ha spronato amatori e professionisti a cercare con attenzione e studiare con devozione le caratteristiche, le esigenze delle piante, il loro comportamento e la capacità di resistere e vegetare nelle diverse condizioni. E suggeriva di farlo, in particolare, guardandosi intorno, osservando il comportamento delle piante nei giardini dei vicini, nelle aiuole pubbliche e in generale ovunque se ne presentasse l’occasione.

Carlo Pagani

Carlo Pagani, attivo divulgatore della cultura del giardinaggio e dell’orticoltura è un punto di riferimento oggi per tanti appassionati di verde. Ha una interessante storia personale che lo lega a doppio filo con la ricerca attenta delle diverse varietà da coltivare e propagare all’infinito. La sua attività inizia già in tenera età e lo accompagna per tutta la vita, fino a oggi quando ha deciso di dedicare ogni sua energia alla diffusione del sapere legato all’antica arte del giardinaggio.

Attento e scrupoloso ricercatore, si propone di collezionare e recuperare frutti antichi e varietà rare di piante ornamentali oppure commestibili. La sua capacità di coinvolgere il pubblico e la grande passione che mette in quello che fa lo rendono un divulgatore nel vero e proprio senso del termine. Infatti sono tanti a rivolgersi a lui per ottenere consigli e suggerimenti che gli permettano di far fiorire rigoglioso il proprio angolo di verde.

Come Si Diventa Maestri

La concezione di base del Master Gardener è quella di un individuo che mette a disposizione il proprio sapere in fatto di coltivazione e cura delle piante e la diffonde in maniera volontaria. Si tratta di una vera e propria vocazione. Una soluzione che si adotta quando un lungo percorso a contatto con la natura e la sua attenta osservazione consentono di acquisire conoscenza sufficiente da poterla trasmettere anche ad altri appassionati.

Un servizio di trasmissione che permette il passaggio da un individuo a un altro per consentire il miglior intervento per la coltivazione e la cura di piante diverse. Non solo ornamentali né esclusivamente da coltivare per scopo redditizio.

La Cultura Del Master Gardener Oltreoceano

Questa figura è ampiamente riconosciuta negli Stati Uniti. Qui rappresenta una vera e propria consuetudine trasmettere il proprio sapere in maniera volontaria e gratuita a chiunque ne palesi la necessità o il desiderio.

Si tratta di corsi offerti per supportare tutti coloro che desiderano dedicarsi alla coltivazione di un orto urbano, o il giardino di casa, e hanno in comune la necessità di avere consigli di prima mano e attenti alle condizioni climatiche locali.

Come Si Diventa Giardinieri Esperti

Per diventare dei veri giardinieri professionisti il percorso da intraprendere è molto diverso e il tipo di studi da affrontare può risultare molto più complesso e articolato di quanto possa sembrare a prima vista a un semplice profano. Infatti il tipo di competenze da padroneggiare è molto ricco e va dalle nozioni di botanica per il riconoscimento delle diverse specie, fino alla comprensione delle tecniche agronomiche più adatte a ogni tipo di piante e zona climatica e architettoniche per ideare le composizioni.

Dominare le diverse tecniche colturali non basta per diventare maestri, è importante anche sviluppare un certo amore per la materia. Comprendere che le piante sono esseri vivi che creano simbiosi le une accanto alle altre.

Nulla toglie che iniziare dal giardino intorno alle casette in legno possa essere l’inizio di una proficua e stimolante professione. Ma è bene avere chiaro in mente che il percorso è in salita e richiede una grande passione per la conoscenza e sete di sapere prima di riuscire a dominarne anche solo una minima parte.

Lascia un Commento